Migranti: Cagliari, pretendono scarpe dopo aver rubato documenti in centro accoglienza, arrestati 4 minori per estorsione

lunamatrona

Cagliari, 4 ott. 2016 – Rivolta e 4 arresti questo pomeriggio al Centro di Accoglienza per Minori non Accompagnati di Lunamatrona, in provincia di Cagliari. Sono dovuti intervenire i carabinieri del paese insieme ai colleghi di Guasila e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri per arrestare 4 minori tra i 16 e i 17 anni di nazionalità gambiana per tentata estorsione. In particolare, dopo aver spintonato e minacciato 2 operatori del centro, i quattro sono entrati in un ufficio ed hanno rubato alcuni oggetti tra cui un faldone di documenti. Per la restituzione hanno preteso l’acquisto di alcune paia di scarpe, e hanno minacciato di dare fuoco al centro e scatenare una rivolta interna e di usare violenza fisica almeno su uno degli operatori. L’intervento dei militari ha riportato l’ordine. Il magistrato di turno della procura dei minori ha disposto il trasferimento dei 4 nel carcere minorile di Quartucciu (Ca). Nel corso dell’operazione non ci sono stati feriti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...