Migranti:Orrù (M.Crist), rissa con feriti ad Assemini, necessario usare massima fermezza per placare rivolte

controlli-carabinieri

Cagliari,6 set. 2016 – “La rissa tra migranti di nazionalità algerina avvenuta poco fa all’interno del centro di accoglienza di Assemini sfociata in due accoltellamenti,  dopo i fatti di Norbello dove alcuni migranti hanno appiccato un incendio, Aglientu e Cagliari dove si sono resi protagonisti di disordini e atti molesti, conferma che siamo di fronte ad un’escalation per quanto riguarda le azioni di disordine commesse da immigrati. I sindacati di polizia hanno denunciato in tutti questi mesi la situazione di precarietà in cui lavorano, senza mezzi nè strumenti, ma nessuno li ha ascoltati”. Lo ha appena detto il consigliere regionale del Psd’Az e leader del Movimento cristiano,Marcello Orrù, appena avuta notizia della rissa con feriti algerini al centro di accoglienza di Assemini. “Ora la situazione rischia davvero di peggiorare. Serve la massima fermezza: occorre fermare questa invasione che sta rovinando la serenità delle nostre comunità e le forze dell’ordine siano autorizzate ad utilizzare la massima durezza e tutti gli strumenti necessari a  placare le rivolte e i disordini”,conclude Orrù.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...