Cagliari: sorpresi con 10mila euro di merce rubata, ai domiciliari nel campo rom

refurtiva rom

Cagliari, 16 agosto 2016 – Intorno alla mezzanotte e mezzo i Carabinieri di Monserrato (Ca) durante un servizio preventivo di controllo del territorio hanno arrestato Rambo Ahmetovic, 31enne, Kasim Sulejmanovic, 36enne, Leon Sulejmanovic, 18enne, e del minore K. A. di 18 anni non ancora compiuti. I quattro sono stato individuati dai militari mentre, a bordo di un Fiat Doblò, poi risultato rubato, uscivano dalla rivendita di materiale edile BE.MA. lungo la S.S.554, con i fari del furgone spenti. Vistisi scoperti, per sfuggire al controllo percorrevano un tratto di strada sterrata che porta nella loc. Sa Sitzia agro di Selargius, ove a causa dell’eccessiva velocità andavano a sbattere sul ciglio stradale e venivano arrestati. Il Doblò era completamente carico di vari utensili da lavoro, (motoseghe, trapani, smerigliatrici, raccorderie per impianti idrici in ottone e in rame,) il tutto per un valore commerciale di diecimila circa. I tre maggiorenni nella mattinata odierna saranno processati con giudizio per direttissima, mentre il minore è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Quartucciu.Il materiale è stato riconsegnato al legittimo proprietario. Il giudice ha convalidato l’arresto dei 4 e prescritto l’Obbligo di dimora presso il Campo nomadi della SS 554.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...