Libia: Cotti (M5S), Regione Sardegna informata su uso base AM Decimomannu?

Cagliari, 4 ago. 2016 – “Dare il via libera all’uso delle basi militari italiane e Nato, non esclusa quella di Decimomannu in Sardegna, per i raid sulla Libia voluti dagli Stati Uniti, come già accaduto nel 2011,  potrebbe mettere a rischio la popolazione”. Lo afferma il senatore del M5S Roberto Cotti, componente della Commissione Difesa del Senato, che aggiunge: “Il governo della Regione Sardegna è stato, quanto meno, interpellato o informato? Chi si assumerà la responsabilità per i rischi ed i pericoli di eventuali rappresaglie a cui potrebbe essere sottoposta la Sardegna?”. 

Per Cotti “l’intervento non porterà certo la Libia sulla via della pace e della stabilità, oltre a causare, come al solito quando si bombarda, tante vittime civili ed innocenti che peseranno sulla coscienza dei nostri governanti, come già pesa il fatto che in Sardegna, a Domusnovas, si costruiscono le bombe che stanno sterminando la popolazione civile in Yemen, senza che dalla Regione si sia sollevata una sola voce di critica o preoccupazione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...