Nuoro: ‘Odino’ legge targhe e scopre 33 auto circolanti ma in fermo amministrativo

Nuovo sistema in dotazione alle pattuglie dell’Arma dei Carabinieri

DSC01478

Nuoro, 29 giu. 2016 – Circolavano sulle strade della Baronia, in provincia di Nuoro, sperando di farla franca ma non sapevano che i carabinieri della Compagnia di Siniscola avevano installato sulle auto di servizio il nuovo sistema ‘Odino’, Operational Device for Information, Networking and Observation, che ha permesso di scoprire 33 auto sottoposte a fermo amministrativo, ma circolanti. Si tratta di un tablet collegato a due telecamere integrate, collocate sul fronte e sul retro delle nuove auto dei carabinieri che rilevano automaticamente ogni targa e di conseguenza il sistema segnala ai militari ogni eventuale anomalia, come ad esempio il fermo amministrativo.

Fino a pochi mesi fa la violazione poteva essere solo ad un posto di controllo quando il mezzo veniva controllato tramite interrogazione alla centrale operativa. Questo innovativo sistema, nato dalla collaborazione tra la ditta produttrice e l’Arma dei Carabinieri, invece, permette di individuare in tempo reale, anche durante la marcia della pattuglia, eventuali anomalie documentali dei mezzi che le autovetture dei carabinieri incrociano lungo la strada. I 33 automobilisti scoperti alla guida di queste auto sono stati multati con sanzioni fino a 3086 euro con la confisca del veicolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...