Agricoltura: un viaggio attraverso le meraviglie della natura isolana

Febbraio è il mese dei mandorli in fiore: una ragione per continuare a vivere in Sardegna

La fioritura del mandorlo decora il paesaggio agricolo dal 5 febbraio al 5 marzo  

Spesso si dice che la natura ha sulla gente una influenza molto positiva. Infatti la campagna della Sardegna del sud in questi giorni di massima fioritura del mandorlo, sull’aspetto paesaggistico, è un “angolo di paradiso”. Ma sarà vero che la natura influenza virtuosamente tutti noi? Dalla fiorita Marmilla a quella del Sulcis, dagli alberi monumentali di Santadi e Lunamatrona, al mandorlo amaro di Samatzai dai fiori bianchi o a quell’albero isolato che sta sulla scarpata della strada provinciale Santadi Teulada (forse nato da un seme fuoriuscito da una busta di spazzatura), possiamo dire che il mandorlo è il miglior consigliere politico del mese. Anche se un consigliere inascoltato da qualche decennio ora può guidarci, attraverso la magnificenza dei suoi fiori, sulla retta via: quella di coltivare tutta la campagna. Le colline incolte prima di tutto. Si tratta di tradurre in politica economica la sequenza dei suoi tempi biologici scanditi dalla straordinaria bellezza del fiore. Uno dei limiti della Sardegna è rappresentato dalla scarsa produzione di derrate alimentari. Una corretta lettura del territorio consiglierebbe di produrre di più ciò che è possibile coltivare convenientemente e consumare per la produzione di dolci tipici.  Se in passato ciò non è avvenuto ora bisogna pensarci. E poiché si tratta di produrre ricchezza aggiuntiva è necessario trovare delle soluzioni straordinarie che consentano di estendere la coltivazione del mandorlo in ogni luogo possibile al fine di colmare il deficit commerciale. Un prodotto che aumenta di prezzo un euro all’anno non può essere ignorato da chi ha la responsabilità della programmazione in Sardegna.   

Fulvio Tocco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...