Carceri: Sassari, principio d’incendio nell’infermeria nell’istituto di Bancali

Sassari, 18 feb. 2016 – Un principio d’incendio originatosi nell’infermeria, “ha rischiato di propagarsi nell’intero carcere”. La denuncia è del Segretario Generale Aggiunto del sindacato della Polizia penitenziaria Osapp, Domenico Nicotra, riferendosi ad un episodio avvenuto “domenica 14 febbraio nell’Istituto Penitenziario di Sassari-Bancali.”
Grazie al tempestivo intervento dei poliziotti “si è scongiurata la possibilità che un incendio si propagasse nel carcere di Sassari e precisamente nei locali infermeria. Nella prima mattinata del 14 una fitta nube di fumo – spiega Nicotra – è uscita dalle paratie di ispezione del contro-soffitto dell’infermeria ed ha invaso tutti locali con la concreta possibilità di un incendio per la presenza massiccia di bombole dell’ossigeno per fini terapeutici. E’ stato necessario precauzionalmente evacuare i locali.” Questa denuncia segue quella di ieri sulle “gravissime condizioni igienico-sanitarie nella mensa di servizio” del carcere.

“Esperite tutte le attività necessarie per la sicurezza penitenziaria e di tutto il personale presente al momento, si è ricercata e risolta la causa che ha generato tale criticità. Apprezzabile – conclude il sindacalista dell’OSAPP – l’operato del personale che ha evitato che tale episodio potesse arrecare danni sicuramente molto maggiori se non addirittura devastanti per le persone in loco e per i locali del carcere di Sassari.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...