Migranti: Cagliari, lunedì chiude Cara Elmas, extracomunitari trasferiti in strutture convenzionate = Siulp, si chiude capitolo indecoroso

IMG-20150903-WA0004

Cagliari, 28 nov. 2015 – Da lunedì partono le operazioni di trasferimento degli extracomunitari ospiti nel Cara di Elmas, all’interno dell’Aeroporto militare. Secondo quanto si apprende da fonti qualificate le 250 persone attualmente ospitate all’interno della ex caserma dell’Aeronautica saranno trasferite in strutture convenzionate con le quattro prefetture della Sardegna. Secondo indiscrezioni,e le visite effettuate nei mesi scorsi, il nuovo Cara potrebbe essere allestito nella ex Scuola di polizia penitenziaria di Monastir (Ca).

“Si chiude un capitolo indecoroso del Cara di Elmas – commenta Salvatore Deidda segretario regionale del Siulp – che ha creato non pochi problemi da quando si era pensato di far fronte all’emergenza dell’immigrazione a seguito della primavera araba con l’arrivo di migliaia di immigrati prima da Annaba (Algeria) e poi dal resto dell’Africa. La scelta del tempo è stata disastrosa da parte di chi avrebbe dovuto pensare alla risoluzione del problema con un pò di lungimiranza”.

“Purtroppo i burocrati della prefettura dell’epoca non avevano ‘previsto’ che aprire un centro di prima accoglienza vicino all’aeroporto civile avrebbe comportato dei disagi anche per i passeggeri – spiega Deidda- , a causa delle numerose fughe dei migranti dal centro. Le cattive attività si sono riverberate in questioni di ordine pubblico che ha visto impegnati i poliziotti di Cagliari durante le numerose devastazioni del centro, delle fughe nelle piste di atterraggio dell’aeroporto di Elmas. La cosa sconcertante – conclude il segretario regionale del Siulp sardo – è che in questi momenti i più meravigliati dei disagi erano gli stessi che avevano deciso di aprire il Cara di primo accoglienza. Speriamo che la scelta di aprire un nuovo centro risponda a criteri di efficienza senza danneggiare alcuno”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...