Cagliari: Cgil contro Gdf, non controlla appalti pulizie caserma e ditta non paga stipendi

gdf carlo felice

Cagliari, 26 nov. 2015 – “L’ennesimo ritardo nel pagamento degli stipendi suscita la protesta dei lavoratori degli appalti di pulizia nella caserma della Guardia di Finanza, costretti ad aspettare mesi prima di ottenere la retribuzione dovuta. Responsabilità della Società che gestisce l’appalto ma, a questo punto, anche di chi affida il servizio, ovvero la Guardia di Finanza”. E’ quanto sostiene la Filcams Cgil di Cagliari che ha chiamato in causa la Gdf cagliaritana come stazione appaltante “senza avere alcuna risposta positiva”.
“Le aziende che da anni si avvicendano nell’appalto – denuncia il sindacato – non rispettano le norme contrattuali di base e, in questo caso, non consegnano nemmeno le buste paga: una situazione piuttosto singolare se si pensa all’attività svolta dalla Guardia di Finanza e al fatto che in questo caso non è emersa nessuna presa di posizione. Eppure per il testo unico sugli appalti – ricorda la Filcams – i committenti sono obbligati a vigilare sulle retribuzioni e contribuzioni dei lavoratori, e qualunque violazione sulle mancate retribuzioni costituisce inadempienza contrattuale”. Il sindacato chiede alla Guardia di Finanza “un fattivo intervento affinché le società che gestiscono gli appalti siano rispettose delle norme di legge e di contratto: “E inaccettabile che si scarichino sempre sui più deboli i problemi di appalti  che dovrebbero invece garantire garanzie e qualità del lavoro”. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...