Enti Locali: Orrù (Psd’Az), il Pd affossa e tradisce il nord Sardegna, riforma anticostituzionale

provincia sassari

Sassari, 8 nov 2015 – “Ieri il Partito Democratico sardo, compresi i suoi esponenti eletti nel Sassarese, hanno assunto una decisione molto grave dando il via libera alla riforma Erriu. Si tratta di una scelta scellerata e di un vero e proprio tradimento nei confronti della città di Sassari e del Nord Sardegna”. Lo afferma Marcello Orrù (Psd’az), consigliere regionale della Sardegna, sulla riforma degli Enti locali.

“Si da il via libera ad una riforma sbagliata perché oltre il rafforzamento  di Cagliari con il riconoscimento  dello status di città metropolitana non prevede altro per gli altri territori della Sardegna letteralmente abbandonati. Sassari e il Nord Sardegna subiscono la mazzata più pesante : il no a Sassari città metropolitana, nonostante abbia tutti i requisiti,  è  vergognoso. La riforma Erriu è inoltre palesemente   incostituzionale perché lascia completamente  senza governo e guida amministrativa le ex province: siamo alla vigilia di un baratro politico e amministrativo. Voterò – dice Orrù – contro la riforma in Consiglio perchè Sassari e il Nord Sardegna meritano maggiore attenzione e dignità da una riforma che cambierà le sorti della nostra Regione. Se i consiglieri regionali sassaresi del Partito Democratico continueranno sulla linea portata avanti fino ad oggi, Sassari e il Nord Sardegna saranno affossati da una riforma cagliaricentrica e accentratrice”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...