Dal melograno alle leguminose il comune punta sullo sviluppo territoriale = Prove tecniche del progetto “Masullas Coltiva la Campagna”

masullas

Fulvio Tocco

Masullas, 24 set. 2015 – Il mondo di “Predi Antiogu” ispira l’amministrazione comunale di Masullas a considerare il territorio una risorsa su cui puntare per creare ricchezza e lavoro in ambito locale. Il sindaco Mansueto Seuni e la sua giunta hanno deciso di puntare sulle risorse della terra per evitare il degrado delle campagne che avvolgono il comune che contiene uno dei borghi più belli d’Italia. A fianco dei musei si confida sulle risorse della Terra. Per impostare i primi programmi finalizzati alla valorizzazione della campagna, il Sindaco scrisse all’Agenzia Agris per ricevere la necessaria collaborazione tecnico scientifica per impostare le prime iniziative. La risposa dell’Agenzia non si è fatta attendere e dal mese di gennaio si è parlato di sviluppo territoriale e della salvaguardia e valorizzazione delle biodiversità locali. Sabato scorso, nell’aula consiliare del Municipio, si è tenuta un’assemblea pubblica per condividere con la cittadinanza il progetto “Masulas Coltiva la Campagna” Il sindaco Mansueto Siuni e i tecnici di Agris Martino Muntoni e Fulvio Tocco hanno tenuto le relazioni della virtuosa serata. Masullas è la patria del Melograno. E il melograno è il re degli orti per cui non può rimanere solo come simbolo culturale ma anche una importante attività produttiva. Questa pianta diventata negli anni l’emblema di questa cittadina farà parte di un Piano di valorizzazione sostenuto dall’amministrazione comunale. Ma in attesa che decolli il progetto che prevede degli investimenti produttivi nell’ambito dell’Unione dei Comuni “Parte e Monti”, l’amministrazione, a titolo sperimentale, intende sostenere la coltivazione dei legumi in pieno campo. I legumi fonte di proteine e minerali, sono essenziali nella rotazione colturale dei seminativi, per prevenire le patologie del terreno. Per la loro centralità in agricoltura e nell’alimentazione umana e zootecnica sono la coltura ideale per ridurre la povertà di un territorio migliorando le condizioni di salute del suolo, delle persone e degli animali. Sarà cura dell’amministrazione comunale trovare le risorse finanziarie per attuare, sin dalla prossima annata agraria, il progetto “Masullas Coltiva la Campagna” considerando principalmente il Melograno e le Leguminose.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...