Nucleare: Uras (Sel),Governo riferisca a Parlamento su Deposito unico

Cagliari, 9 set 2015 – “Si apprende che da settimane è nella disponibilità dei Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico uno studio, frutto di approfondimenti dell’Ispra e della Sogin, sulle aree territoriali idonee ad ospitare la costruzione e l’ attivazione del Deposito unico nazionale di stoccaggio dei rifiuti radioattivi nazionali. Per questo, chiedo ai Ministri Galletti e Guidi, di venire a riferire in Aula sui contenuti di tale studio, e di mettere al corrente anche le Amministrazioni regionali e locali interessate”.
Lo ha dichiarato il senatore sardo di Sel Luciano Uras, che ha presentato un’interrogazione urgente ai Ministri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico in merito alla prossima pubblicazione della mappa delle aree potenzialmente idonee alla realizzazione del deposito nazionale per lo stoccaggio dei rifiuti radioattivi nazionali.
“Considerato che le aree potenziali, individuate sulla base di 28 diversi criteri, sarebbero ridotte allo 0.8% del territorio nazionale, così come proposto nella Cnapi(Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee a ospitare il Deposito Nazionale e Parco Tecnologico), chiedo di sapere se, nell’ambito delle aree interessate, sia stata esclusa  opportunamente la Sardegna, in ragione anche della sua condizione di insularità, e – ha concluso Uras – della libera manifestazione di contrarietà espressa dal Popolo sardo e dalle istituzioni autonomistiche”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...