Aeronautica: Cagliari, chiude il Centro manutenzione velivoli di Elmas

Curava efficienza Hercules C130J e degli Atlantic antisom

ultimo velivolo C130J da Elmas

Cagliari, 6 mag. 2015 – Il Centro Manutenzione Velivoli del Distaccamento dell’Aeronautica militare di Elmas (Ca), con la consegna dell’ultimo Hercules C130J “Call sign Lyra 60 ” alla 46^ Brigata Aerea di Pisa, cessa definitivamente l’attività di manutenzione degli aerei. Il Distaccamento, in precedenza sede del glorioso 30° Stormo, costituito il 1 giugno del 1931 a Fasano d’Istria e intitolato al Ten. Mario Mameli, Medaglia d’oro al Valore, al quale è intitolato anche l’aeroporto civile di Cagliari, cesserà definitivamente la propria attività il prossimo 31 dicembre 2015, nell’ambito del processo di trasformazione che l’Aeronautica ha avviato da tempo nell’ambito del Progetto di riordino della Forza Armata.

Il provvedimento è improntato  a concentrare i reparti operativi, enti, distaccamenti nel minor numero dei sedimi distribuiti sul territorio nazionale, razionalizzando aree e settori. Il Centro Manutenzione di Elmas, sin dalla ricostituzione del “30° Stormo Antisom nel 1973”, operò per le esigenze di manutenzione di 1° e 2° Livello Tecnico degli aerei antisommergibile Atlantic Breguet BR 1150 e dopo la soppressione dello Stormo, avvenuta il 31 luglio 2002, proseguì l’attività manutentiva degli Atlantic del 41° Stormo di Sigonella. Nel novembre del 2009  venne istituito anche un polo manutentivo dedicato agli Hercules C130 della 46^ Brigata Aerea di Pisa.
Dall’inizio dell’attività ad oggi, sono state effettuate 28 ispezioni sui C 130J, inizialmente sotto la supervisione del personale tecnico del Gea della 46^ Brigata Aerea di Pisa e successivamente in completa autonomia grazie alla riqualificazione, attraverso la frequenza di specifici corsi,
di tutto il personale della manutenzione sul C 130J. I militari dell’Arma azzurra, a fronte della professionalità maturata sul BR1150 Atlantic e grazie alle capacità dimostrate sul C 130J,  è stato impiegato anche nelle operazioni “fuori area” interagendo e collaborando con gli specialisti della 46^ Brigata per il supporto agli aerei in missione. Dopo il 31 dicembre tutto il personale verrà impiegato all’ 80° Gruppo Sar (Serch and rescue), Reparto recentemente costituito presso il RSSTA (Reparto sperimentale di standardizzazione al tiro aereo) di Decimomannu (Ca), dove proseguirà l’attività di manutenzione sulla flotta degli elicotteri AB 212.

In occasione della consegna dell’ultimo Hercules C130J “Call sign Lyra 60 ” alla 46^ Brigata Aerea di Pisa si è tenuta una breve cerimonia alla quale hanno partecipato tutti i militari addetti alla manutenzione. Il Capo del Centro Manutenzione, Tenente Colonnello Sergio Boggia , riassumendo i momenti più importanti  dell’attività svolta, ha indirizzato al personale parole di stima per l’impegno profuso e per gli eccellenti risultati raggiunti. Ha quindi dato la parola al Tenente Colonnello Bernacchi che, in rappresentanza del Gea (Gruppo Efficienza Aeromobili) della 46^ Brigata Aerea, ha ringraziato il personale del Distaccamento per l’ottimo lavoro svolto e per la professionalità dimostrata in questi anni di collaborazione. Alla consegna dell’ultimo aereo ha presenziato anche il Cap. Riposo dell’11° RMV di Sigonella, l’ente delegato a proseguire l’attività di manutenzione del velivolo C130J.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...