Ambiente: Sardegna, a Cala Sinzias nate 46 tartarughine di Caretta caretta

Cagliari, 23 set. 2014 –  Sono 46 in totale le tartarughe nate nella spiaggia di Cala Sinzias, a CAstiadas (Ca). Con il ritrovamento di un nuovo tartarughino a venti centimetri sotto la sabbia, si sono concluse quest’oggi le operazioni intorno al nido della ‘Caretta caretta’ che l’11 luglio scorso ha deposto, tra i 57 cm e 30 cm di profondità, 76 uova nella spiaggia del sud est della Sardegna. Una volta terminata la salita, con l’assistenza degli operatori, la giovane tartaruga ha raggiunto il mare autonomamente. A tre giorni dalla prima e unica schiusa, avvenuta il 19 settembre scorso, che ha dato vita a 45 tartarughe, gli operatori tecnici del gruppo ristretto, composto dai biologi dell’Iamc-Cnr e dell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara e il responsabile del servizio della Tutela della Natura della Regione Sardegna, hanno esplorato la camera del nido per verificare lo stato e l’eventuale presenza di ulteriori piccoli, potenzialmente intrappolati. “Ottimo il coordinamento delle operazioni e l’assistenza che è stata prestata, in tutti i passaggi, dagli Enti coinvolti, in sintonia con i volontari”, ha commentato l’assessore dell’Ambiente della Regione sarda, Donatella Spano.

Sul sito Facebook della Regione, il video registrato quest’oggi alle 2 https://www.facebook.com/video.php?v=286469011548656&set=vb.265643336964557&type=2&theater

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...