Pastori: Questura Cagliari, per manifestazione 23 settembre eccezionali misure sicurezza

A garanzia ordine pubblico dopo fallimento trattative

 

Cagliari, 21 set. 2014  – La Questura di Cagliari ha disposto eccezionali misure di sicurezza per garantire l’incolumità dei cittadini e l’ordine pubblico in occasione della manifestazione del Movimento Pastori Sardi prevista per martedì prossimo, dopo che è fallito il tentativo di organizzare un incontro con la Regione Sardegna per il 27 settembre prossimo. I pastori hanno deciso di manifestare comunque il 23 settembre, come avevano previsto, non accettando la proposta della Giunta regionale. Si va in piazza dunque, ma visti i precedenti, con scontri e cariche della polizia (ci furono tre arresti e due denunce nel 2010), la questura “ha assunto la determinazione di adottare e richiedere alcune misure che potrebbero comportare per la giornata modificazioni delle consuete abitudini dei cittadini”. E’ allarme sicurezza dunque per martedì mattina, quando arriveranno a Cagliari centinaia di pullman da tutta la Sardegna.

Il Questore Filippo Dispenza, sentito il Comitato per l’ordine e la sicurezza, visto che “nel recente passato alcune manifestazioni dello stesso genere hanno avuto un andamento caratterizzato da rilevante criticità per gli eccessi messi in atto da gruppi di aderenti alle manifestazioni sfuggiti al controllo dei proponenti ed organizzatori”, impedirà “nella maniera più decisa” che i manifestanti possano recare al seguito animali o mezzi agricoli per manifestare al centro della città. “I partecipanti – si legge in una nota della questura – potranno spostarsi esclusivamente a piedi senza auto, moto, mezzi agricoli o animali quadrupedi di grossa taglia quali bovini ed equini, cani senza guinzaglio e museruola, ad eccezione di un automezzo di ridotte dimensioni su cui siano collocati strumenti di diffusione acustica o materiale pubblicitario e propagandistico non utilizzabile per il travisamento del volto”.

Ampi servizi saranno attuati dalle forze di polizia sulle direttrici stradali per il monitoraggio del traffico in arrivo ed impedire l’arrivo di cavalli o trattori o altri animali. I partecipanti non potranno portare “armi proprie od improprie, da fuoco, a gas o bianche, materie esplodenti di qualunque tipo, sostanze pericolose, tossico-nocive, bastoni, mazze, sassi, contenitori metallici o in vetro ed altri strumenti atti ad offendere e non potranno indossare caschi di qualunque genere e per qualunque finalità, passamontagna, cappucci o cuffie che coprano i tratti somatici, fazzoletti e bandiere utili al travisamento del volto, nonché calzature con rinforzi metallici nella punta e nella suola e cinture con fibbie massicce”.

La questura ha autorizzato il corteo che partirà da Piazza Yenne e percorrendo il Largo Carlo Felice, Via Roma in direzione della Stazione Ferroviaria sino al Viale Trieste, Viale Trieste per poi salire in Via Pola, e arriverà poi in Viale Trento sino al Palazzo della Regione. Un’altra prescrizione della questura riguarda il comizio finale: “I manifestanti dovranno permanere a distanza di sicurezza dalle uscite di edifici pubblici o ad uso pubblico onde non causare interruzione della regolarità di esercizio e non causare pregiudizio ai luoghi di lavoro e della possibilità di deflusso delle persone e dei mezzi di soccorso ed, in particolare, per il Palazzo della Regione in Viale Trento, in ragione dei vetri di rivestimento esterno che possono costituire pericolo”.

DIVIETO VENDITA BEVANDE ALCOLICHE. Per l’occasione il questore ha richiesto al Prefetto di Cagliari il divieto di “vendita e cessione per asporto di bevande in contenitori di vetro, metallo ed in bottiglie di plastica da parte di esercizi pubblici nel percorso autorizzato (Via Roma, Viale Trento, Viale Sant’Avendrace, Viale Trieste, Via Rovereto e Via Zara) e nelle stesse vie “è vietata l’introduzione degli stessi contenitori”.

MISURE SULLA VIABILITA’. A cura del Comando Polizia Municipale di Cagliari è stato predisposto un rilevante piano di viabilità.  cura del Comando Polizia Municipale di Cagliari è stato predisposto un rilevante piano di viabilità.I mezzi di trasporto in uso alle comitive di manifestanti verranno posteggiati, fino ad esaurimento degli spazi liberi, all’interno dell’area di Via San Paolo. Durante lo svolgimento del corteo che interesserà dalle ore 10.30 la Piazza Yenne, la Via Roma, il Viale Trieste, la Via Pola e per terminare il Viale Trento sono prevedibili nelle zone, pur con l’impegno della Polizia Municipale a far defluire il traffico cittadino, rallentamenti ed incolonnamenti che potrebbero essere resi meno rilevanti con l’impegno del singolo automobilista ad evitare le zone. Limitazioni alla sosta sono state previste nelle suddette vie, ma soprattutto per tutta la durata della manifestazione nel Viale Trento, nella Via Zara, nella Via Rovereto e nel Piazzale Trento-Piazza Sorcinelli. Il Comando Polizia Municipale attiverà le proprie forme di comunicazione attraverso i pannelli luminosi all’ingresso della città.

MISURE SULL’EROGAZIONE DEI SERVIZI. In ragione delle ricordate misure di viabilità potranno essere condizionate fortemente le normali corse del C.T.M. che ha predisposto le proprie attività alternative ed anche la fruibilità delle Stazioni Ferroviarie e dell’A.R.S.T. In tutte le zone di passaggio del corteo e soprattutto in quelle della manifestazione statica (Viale Trento, Via Zara e Via Rovereto) per la giornata di martedì saranno spostati tutti i contenitori della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani (c.d. cassonetti) per cui i residenti in zona potrebbero dover fare qualche centinaio di metri in più del solito per trovare i contenitori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...