Difesa: Sardegna, non solo basi ma anche vittime per la nostra terra

capo frasca ingresso

Cagliari, 12 set. 2014 – Ricevo e pubblico volentieri, come sempre fatto su queste pagine aperte a tutti, un articolo di AvioPress che ricorda il tributo pagato dall’Aeronautica militare alla follia degli incendi boschivi in Sardegna. Il 29 agosto del 1985 un G222 impegnato nello spegnimento di un incendio a Laconi si schianta la suolo: 4 i militari morti. Nessuno di loro era sardo. Ecco l’articolo: No Servitù? Forse abbiamo dimenticato che… Non ne condivido l’attacco, il commento inziale, l’invito riflessivo ai Sardi, ma rispetto l’opinione di tutti, come sempre. Ne condivido invece il ricordo, il dolore delle famiglie dei 4 militari, il loro sacrificio e quello dell’Aeronautica, sempre al servizio del Paese.

e.c.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...