Sassari: coltivano marijuana in casa perchè ‘costa troppo’, denunciati

vasi marijuana

Sassari, 9 set. 2014 – I poliziotti della Squadra Mobile di Sassari hanno denunciato due giovani fidanzati algheresi, disoccupati, sorpresi nella flagranza del reato, per detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente. Nel corso della perquisizione della loro abitazione, sono state rinvenute e sequestrate numerose piante di canapa indiana, in fase di maturazione e, nella medesima circostanza, sono stati rinvenuti circa 80 grammi di marijuana pronta per essere consumata, nonché numerosi additivi e fertilizzanti biologici, utilizzati per il processo di crescita e fioritura degli arbusti. I due fidanzati hanno giustificato la coltivazione, asserendo di essere abituali assuntori e di aver provveduto autonomamente alla coltivazione “biologica” della canapa indiana per uso personale, lamentandosi dell’eccessivo costo dello stupefacente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...