Cagliari: sorpresi dalla polizia a scassinare un bar, un arresto ma i complici scappano

scasso

Cagliari, 24 giu. 2014 – Nel corso della notte, verso le 3:20 gli agenti della Squadra Volante della questura di Cagliari hanno arrestato Francesco Carboni, pregiudicato 25enne di Cagliari per tentato furto aggravato e denunciato per ricettazione, possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti mentre transitavano in via Dante, all’incrocio con Piazza Giovanni XXIII, hanno visti due persone, vestite di scuro, una con il viso travisato e coperto da un passamontagna ed una con il cappuccio della felpa sulla testa. Uno dei due era accovacciato vicino alla saracinesca del bar tabacchi mentre il secondo era fermo vicino ad una Ford Fiesta con il portellone posteriore semi-aperto.

Un altro,probabilmente con funzione di palo, è riuscito a dileguarsi. Alla vista dei poliziotti i due sono scappati. Uno dei due, Carboni, è stato raggiunto e bloccato e per sfuggire all’arresto, ha ingaggiato una breve colluttazione con un agente ma è stato prontamente ammanettato. I due complici sono riusciti a scavalcare una recinzione facendo perdere le tracce. All’interno della Ford Fiesta, risultata rubata i poliziotti hanno trovato una tronchese di grosse dimensioni, due tenaglie, un mazzuolo, un cacciavite, uno scalpello, una torcia a led, un crick per auto, un trapano avvitatore una tuta bianca in polipropilene.

A fianco della Ford Fiesta vi era posteggiata, sempre con la parte posteriore rivolta verso l’attività commerciale, una Fiat 600 risultata anche questa rubata alcuni giorni fa. Nel bagagliaio della Fiat è stato rinvenuto un tubo in ferro di circa 120 cm., un paio di guanti in pelle, uno scalpello a taglio ed una borsa di colore nero contenente abbigliamento di vario genere. Carboni è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima previsto per la mattinata odierna nel corso del quale il giudice ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari e concesso i termini a difesa al 1 luglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...