Oristano: picchia la moglie e aggredisce carabinieri, arrestato per maltrattamenti e resistenza

carabinieri autoradio

Oristano, 13 giu. – (Adnkronos) –  I carabinieri di Marrubiu e di Terralba (Oristano) hanno arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia, ubriachezza, violenza o minaccia e resistenza a pubblico ufficiale S.F. 60enne, bracciante agricolo, pregiudicato, di San Nicolò D’Arcidano. L’uomo, in preda all’abuso di alcool, intorno alle 13.15 circa di ieri, si è reso autore di maltrattamenti nei confronti della propria convivente,  che  ha picchiato provocandole lesioni giudicate guaribili in 2 giorni dai medici del pronto soccorso dell’Ospedale San Martino di Oristano. La donna originaria della provincia di Terni, ma residente a San Nicolò D’Arcidano, durante l’aggressione ha avuto la prontezza di chiamare il 112 richiedendo un intervento in suo soccorso.

Sul posto la  Centrale Operativa del Comando Provinciale di Oristano ha inviato i Carabinieri di Marrubiu che erano nelle vicinanze, i quali, una volta giunti nell’abitazione e riscontrato lo stato di ubriachezza dell’uomo, sono stati pesantemente insultati e minacce di morte. Infatti l’uomo, in preda all’ira e mimando l’uso di un fucile, si rivolgeva verso i militari esternando la volontà di voler sparare loro. A poca distanza e a portata di mano, in effetti, era presente un fucile da caccia col relativo munizionamento, pronto per l’utilizzo, che  veniva tempestivamente preso in consegna e sequestrato dai militari.

Durante tale operazione l’uomo si scagliava contro il capo servizio colpendolo con un pugno al polso e provocandogli una lesione guaribile in 3 giorni. Nel frattempo sono intervenuti in supporto anche i militari di Terralba e l’uomo è stato immobilizzato, arrestato e portato in caserma a Terralba dove ha trascorso nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per stamani.

L’individuo già nel 1981 si era reso protagonista di un ferimento con arma da fuoco di una guardia forestale, fatto per il quale era stato arrestato dai Carabinieri di Terralba con l’accusa di tentato omicidio.

Coe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...