Incidenti: Scontro fra due auto a Carbonia, un morto e tre feriti

carabinieri autoradioCagliari, 5 giu. 2014 – Incidente mortale stamani verso le 11,50 lungo la Sp75,in località “Su baraccone”, a San Giovanni Suergiu (Carbonia Iglesias). Antonio Giglio, 57enne del paese, alla guida della sua Fiat Panda con a fianco la moglie disabile, è morto per sfondamento della base de cranio dopo aver sbattuto contro l’Alfa Romeo Mito condotta da Gianfranco Sundas, 48enne di Sant’Antioco. L’auto di quest’ultimo, che viaggiava in compagnia della moglie, verso Matzaccara, per cause in corso di accertamento, ha sbattuto violentemente collideva nella parte laterale posteriore contro la Panda di Giglio, che camminava nello stesso senso di marcia,  concludendo la sua corsa dopo circa 20 metri, ribaltandosi.

Nell’impatto Antonio Giglio è morto, mentre le altre persone sono state trasportate in ambulanza presso l’ospedale civile di carbonia dove sono in corso le visite di controllo, ma nessuna di essa versa in pericolo di vita. L’uomo e’ deceduto quasi sul colpo nelle braccia della moglie che sedeva accanto a lui in macchina ed a nulla sono serviti gli interventi di rianimazione da parte del personale sanitario del 118 accorso subito sul posto. La salma, che e’ stata restituita ai familiari, e’ stata benedetta dal parroco di Matzaccara, che appena saputa la notizia si  e’ recato sul posto. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri di San Giovanni Suergiu insieme ai colleghi  di Sant’Antioco e a quelli della  radiomobile della compagnia di Carbonia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...