Cagliari: coltivava marijuana e vendeva gasolio rubato,un arresto e una denuncia

clip_image002

Cagliari, 5 giu. 2014 – I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Sanluri hanno arrestato Daniele Lampis, 52enne pregiudicato di Pimmentel (Ca), per coltivazione di sostanza stupefacente. Erano le 10 di ieri mattina, quando, nel corso di una serie di controlli predisposti per la prevenzione dei reati in materia di stupefacenti, i Carabinieri lo hanno perquisito. Prima l’abitazione, poi è stato portato nelle campagne del paese, dove ha un casale di famiglia e dei terreni circostanti, che, per la vastità, hanno richiesto l’intervento da Abbasanta dei “Cacciatori di Sardegna” dello Squadrone Carabinieri Eliportato con unità cinofila ed il supporto del Nucleo Elicotteri di Elmas.

I militari hanno trovato 140 piantine, di marijuana accuratamente coltivate. Ma le sorprese per i militari non sono finite: nel sottotetto del casale sono state trovate 22 taniche con 550 litri gasolio, che, si è accertato sono frutto di diversi furti avvenuti su mezzi da cantiere nella zona. Insieme a Lampis, per questo fatto è stato denunciato anche A.L., coetaneo e compaesano, nella cui abitazione sono è stata trovata parte della refurtiva. Quest’ultima attività si inserisce in un quadro di numerosi controlli effettuati negli ultimi mesi per il contrasto agli stupefacenti ed ai furti, nell’ultimo periodo sempre più frequenti, per poter rivendere il gasolio in “nero”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...