Europee: Sardegna, Pd primo partito con quasi 220mila voti, M5S secondo con il 30,51% = Crolla Forza Italia

strasburgoCagliari, 26 mag. 2014 – Il Partito democratico, a tre mesi di distanza dalla vittoria alle regionali del 16 febbraio scorso, si conferma il primo partito in Sardegna con 218.703 voti ed una percentuale del 38,74%, raddoppiando quasi le preferenze rispetto alle regionali (ne aveva preso 150.492, raggiungendo il 22.06%). Secondo M5S, che alle regionali non aveva presentato liste, con 172.216 voti (30,51%). Crolla Forza Italia, terzo partito, con 92.670 (16,41%) che perde oltre 30mila voti (ne aveva preso 126.372 il 16 febbraio, con una percentuale del 18,52%). Al quarto posto L’Altra Europa con Tsipras, che raccoglie 23.246 voti, pari al 4,11%. Quinta formazione risulta Fdi-An raccoglie 19.867 voti con il 3,51% dei consensi. Segue Ncd-Udc con 14.886 e il 2,63%. Al settimo posto la Lega Nord, con 7.892 voti e lo 1,39%. All’ottavo posto Idv (che aveva un eurodeputato uscente, Giommaria Uggias) con 7.094 voti e l’1,25%, al nono posto Scelta europea (4.810 voti e 0.85%), al decimo posto Verdi Europei-Green Italia (2.383 voti e 0.42%). Chiude Io cambio-Maie (682 voti, lo 0,12%).

La Sardegna torna a pieno diritto a Strasburgo con un suo rappresentante eletto ‘al primo turno’ nel collegio ‘Circoscrizione Insulare’ dopo vent’anni con Renato Soru (Pd) che ha preso 182.753 preferenze. L’ultimo sardo eletto ‘direttamente’ fu Mario Segni nel 1994. Poi i sardi andati a Strasburgo sono stati quei candidati che per diverse ragioni hanno usufruito delle dimissioni degli eletti, ultimi Giommaria Uggias (Idv) e Francesca Barracciu (Pd). Dal 1979 al 2014 i sardi a Strasburgo sono stati 9 su 49 europarlamentari complessivi eletti nel collegio Sicilia-Sardegna.

Ma in questa tornata elettorale, caratterizzata dall’astensionismo, facendo della Sardegna la maglia nera delle regioni d’Italia per affluenza alle urne (42%), potrebbe scattare l’elezione a sorpresa di altri due europarlamentari: Salvatore Cicu, secondo nelle liste di Forza Italia con 51.214 voti e la cagliaritana Giulia Moi (M5S) con 62.911, tallonata a 142 voti di distanza da un altro sardo pentastellato, Nicola Marini (62.769 voti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...