Europee: Cagliari, partito verso 100 piazze della Sardegna corteo ‘Eu non voto’ promosso da Unidos

pili eu non votoCagliari, 23 mag. 2014 – E’ partita stamani dal km 0 della Ss 131, dal cippo di Piazza Yenne a Cagliari la marcia ‘Eu non voto’ promossa da Unidos Sardegna. Oltre 150 militanti del movimento sono partiti in corteo verso Porto Torres, dove in serata si concluderà la manifestazione che toccherà oltre 100 piazze dell’isola, percorrendo più di 500 km, per promuovere la campagna per il non voto di domenica 25 maggio perle europee. Prima della partenza della marcia il leader del movimento, il deputato Mauro Pili, ha illustrato le ragioni della scelta del boicottaggio. “Si tratta di una grande opportunità per far sentire forte e chiara la voce della Sardegna”, ha detto Pili.  

“E’ indispensabile dar vita ad un grande sciopero del voto per far sentire la voce chiara della Sardegna nelle aule dei tribunali, per far capire ai giudici costituzionali e della Corte di Giustizia Europea che la Sardegna è discriminata sul piano democratico, economico e sociale. Discriminazione concreta e tangibile – ha spiegatol’ex presidente della Regione sarda – che il popolo sardo non deve accettare e deve respingere con lo sciopero del voto. Chi vota accetta e subisce”.

“Quest’Europa – ha proseguito Pili – è una morsa letale per la Sardegna, dai trasporti all’energia. Ignora il divario insulare e schiaccia il nostro potenziale di sviluppo. Noi paghiamo l’energia elettrica il 40% in più di tutti i cittadini italiani ed europei, paghiamo i trasporti il 40% in più, siamo stati cancellati da tutte le reti infrastrutturali d’Italia e d’Europa. Ci è stato negato anche il diritto ad avere rappresentanti diretti nel Parlamento Europeo”.

Per i militanti di Unidos “votare significherebbe dare il voto a partiti nazionali che hanno fatto carne da macello della Sardegna e dei sardi. Nessuno escluso”. “Tutti servi dei poteri forti. Nessuno – ha concluso Pili – che si sia mai impegnato concretamente per la Sardegna e per i Sardi. Nessun candidato sardo rappresenta la Sardegna ma solo i loro partiti, gli stessi che discriminano la Sardegna e i Sardi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...