Carabinieri: Sardegna, generale Del Sette consegna onorificenze e rende omaggio a militari caduti in servizio

gen. De BenedettiCagliari, 23 mag. 2014 – Fu travolto da un’auto in corsa lungo la Ss 131 mentre soccorreva una donna che aveva avuto un incidente stradale. Quella notte del23 maggio 2008 pioveva a dirotto e l’appuntato dei carabinieri, Francesco Deias, in servizio al Nucleo radiomobile della compagnia di Dolianova (Ca), non esitò a sacrificare la sua vita, accorgendosi che un’auto condotta da un giovane, poi risultato alla guida sotto l’effetto di stupefacenti, stava per falciare la donna già ferita. La trascinò fuori dall’auto ma venne colpito e sbalzato ad oltre 50metri di distanza, morendo sul colpo. Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel 2009, gli ha concesso la medaglia d’oro al valor civile quale “chiaro esempio di elette virtù civiche e altissimo senso del dovere, spinte fino all’ estremo sacrificio”. Oggi il Generale di Corpo d’armata Tullio Del Sette, vice comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, e comandante Interregionale ‘Podgora’, nella quale è inserita la Legione Sardegna, ha reso omaggio all’appuntato Deias, sepolto nel cimitero del suo paese d’origine, Assolo, in provincia di Oristano.

Il generale Del Sette, che stamani ha reso visita alla Legione Carabinieri Sardegna, nel corso di una breve cerimonia, alla presenza del comandante regionale Generale di divisione Antonio Bacile, dei militari e della rappresentanza dell’Arma in congedo, ha consegnato 7 Medaglie Mauriziane, 2 Croci di bronzo al merito dell’Arma dei Carabinieri per Luogotenenti, 11 Encomi solenni di comando generale, 4 Encomi solenni di comando interregionale e 11 Encomi semplici di comando interregionale. Il generale Del Sette, si è poi recato a Oristano per salutare i genitori del carabiniere Medaglia d’oro al valor civile alla “memoria”, Umberto Erriu, ucciso a Castel Maggiore (Bo), il 20 aprile 1988, in un conflitto a fuoco con alcuni malviventi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...